04.03.2024

INDENNITA' REGIONALE FIBROMIALGIA - IRF - ANNUALITA' 2024

Le persone residenti a Zeddiani che soffrono di Fibromialgia, anche quest’anno potranno beneficiare "dell“Indennità Regionale Fibromialgia" (IRF), ai sensi dell'art. 7-bis della legge regionale n. 5 del 2019, introdotto dall'art. 12 della legge regionale n. 22 del 2022.
 
L’IRF è erogata nella forma di contributo a fondo perduto una tantum e senza rendicontazione, pari a € 800,00,  finalizzato a facilitare il miglioramento della qualità della vita sotto l’aspetto economico. Qualora le risorse disponibili dovessero risultare insufficienti in relazione agli aventi diritto, il contributo verrà ridotto sulla base dell’indicatore isee del richiedente.
 
Le persone affette da fibromialgia in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare istanza di ammissione al beneficio economico, debitamente compilata e sottoscritta, all’Ufficio protocollo del Comune entro e non oltre il 30 Aprile 2024.
 
Per le persone che hanno beneficiato del contributo nell'anno 2023, sarà considerata valida la domanda già presentata, fermo restando l’obbligo di comunicare l’eventuale sopravvenuta perdita dei requisiti per l’accesso alla misura (mediante compilazione dell’apposito modulo), ma dovrà essere presentata, sempre entro il 30 Aprile, la nuova attestazione ISEE.